Il Mondo Assicurativo

Il Mondo delle Assicurazioni.
Il mercato assicurativo è senza dubbio uno dei mercati più complessi in circolazione. Tramite questo articolo, spero di riuscire a darvi delle nozioni di base per comprendere meglio questo mondo, ed indirizzarvi, nella giusta direzione, spiegandovi il più chiaramente possibile, i diversi Rami di assicurazione, e le diverse garanzie e coperture, cosi che possiate valutare  quali tipologie di contratto possano  meglio soddisfare le vostre esigenze assicurative.
I contratti assicurativi si dividono in diversi Rami, questi vengono utilizzati dalle Compagnie di Assicurazione per la gestione dei diversi rischi.
Cos’è l’assicurazione


L’assicurazione è un contratto che soddisfa il bisogno di sicurezza di individui che vogliono tutelarsi da eventuali imprevisti della vita, i quali potrebbero intaccare il loro patrimonio o la loro  persona.
L’assicurazione si realizza tramite il trasferimento del rischio da un individuo ad un’Impresa che si impegna, dietro corrispettivo economico (PREMIO ), a tenerlo indenne da conseguenze negative dovute dall’ eventuale adempimento di eventi  per i quali l’individuo si era tutelato.
Esigenze Assicurative

Nel corso degli anni l’uomo ha sentito l’esigenza di proteggere i suoi averi e la sua persona, dando cosi vita a diverse tutele  assicurative. Queste oggi ci danno la possibilità di tutelare noi stessi e chi ci sta vicino (famiglia)  a 360° da qualsiasi tipologia di imprevisto.
Protezione della persona



• Salute: morte o infermità invalidanti da malattia
• Infortunio: morte o lesioni invalidanti o inabilitanti
• Perdita del reddito: tutela del potere d’acquisto dei guadagni
• Patrimonio: tutela delle proprie conquiste
Protezione del futuro



• Previdenza: crearsi una adeguata pensione
• Imposte e tasse: cautelarsi contro gli imprevisti
• Figli: pianificare i costi di sviluppo
• Investimenti: gestione del proprio risparmio
I rami assicurativi.

Le assicurazioni si dividono in diversi settori (RAMI). Questi vengono utilizzati dalle compagnie per  la gestione le diverse forme e corrispondono ad uno specifico rischio a ad un gruppo rischi similari, ogni ramo di assicurazione ha il suo bagaglio tecnico, che prevede i principi assuntivi e liquidativi. Per ogni ramo assicurativo ed ogni rischio esistono condizioni generali e particolari di contratto che possono variare da compagnia a compagnia ma devono rientrare tutti nei parametri previsti dalle direttive comunitarie concepite dalla legge Italiana 295/78 (direttiva 73/239/C.E.E. modificata dalla direttiva 76/580/C.E.E.) e 742/86 (direttiva 79/267/C.E.E.)
I rami assicurativi si dividono in due classi principali, composte da sottoclassi che vanno a ricoprire tutte le esigenze assicurative, necessarie per la tutela dei consumatori.
Ramo Danni

·         Responsabilità Civile
·         Incendio
·         Furto
·         Infortuni
·         Malattie
·         Altri rischi
Ramo Vita